Aguarde...

FRANÇOIS MITTERRAND


R$ 144,80

em até 4x de R$ 36,20 sem juros, ver mais opções

Produto sob encomenda
Previsão: 9 Semanas + Frete

Calcule prazo de entrega e frete:

 - 
Este produto pode ser retirado em loja

Sinopse

La sinistra e la sfida della modernità. Il socialismo e il suo rinnovamento. il carisma politico come risorsa per gestire il potere e trasformare la vita politica e sociale. sono queste le sfide che hanno segnato per piú di mezzo secolo la vita politica di François Mitterrand. A piú di dieci anni dalla morte, François Mitterrand ci appare come una figura fondamentale della storia della Francia e dell'intera sinistra europea. Marco Gervasoni ne ricostruisce con metodo e passione la lunga biografia politica, partendo dalla militanza giovanile nel regime di Vichy e seguendone poi la rapidissima, strepitosa carriera. Fino alla clamorosa vittoria elettorale del 1981 e ai due settennati di presidenza che avrebbero cambiato il proprio paese e l'Europa. Mentre la Francia di oggi si avvia verso una nuova stagione politica, la parabola di questo uomo di Stato che non smise mai di essere un militante socialista ci invita a riflettere sulla sinistra, l'Europa e il destino dei leader. Mitterrand non è stato solo l'inquilino piú longevo dell'Eliseo. È stato anche il leader che ha saputo trasformare piú in profondità la V Repubblica, dopo De Gaulle che l'aveva creata, e colui che ne ha maggiormente avvertito la crisi. Nella storia della sinistra europea del secondo Novecento, insieme a Craxi e González, Mitterrand ha rappresentato l'anello di congiunzione tra la vecchia socialdemocrazia alla Willy Brandt e il socialismo modernizzatore di Blair e Zapatero. Il vero protagonista della storia affascinante che racconta Marco Gervasoni è il Mitterrand che si oppone a De Gaulle nel 1958 e che negli anni successivi diventa il rifondatore della sinistra e del socialismo francese. Un leader carismatico e capace di sfruttare appieno tutte le possibilità offerte dalla V Repubblica, come il presidenzialismo e il bipolarismo, dapprima per affermare l'egemonia dei socialisti sul Partito comunista e poi per aggiudicarsi la clamorosa vittoria elettorale del 1981. Per due interi settennati, dinanzi a un mondo in piena trasformazione e a un'Europa che stava conoscendo la fine della guerra fredda, la presidenza di Mitterrand funzionò da potente stimolo alla modernizzazione della Francia e all'integrazione comunitaria. Fondando un modello di leadership che continua ad affascinare il nostro tempo.

Detalhes do Produto

    • Origem:  IMPORTADO
    • Editora: EINAUDI
    • Edição:  1
    • Assunto: Biografias
    • Idioma: ITALIANO
    • Ano:  2007
    • País de Produção: Italy
    • Código de Barras:  9788806188009
    • ISBN:  8806188003
    • Encadernação:  BROCHURA
    • Complemento:  NENHUM
    • Nº de Páginas:  300

Avaliação dos Consumidores

ROLAR PARA O TOPO