Aguarde...

IL CARCERE DEI DEBITORI



Produto disponível até 15min após 
a confirmação do pagamento!

Sinopse

Cosimo Amidei è noto quale autore del Discorso filosofico-politico sopra la carcere de’ debitori, s. l. [ma Modena] 1770, opuscolo che, ispirato direttamente dal paragrafo XXXIV del Dei delitti e delle pene di Beccaria, è un’interessante espressione del riformismo e dell’umanitarismo settecentesco. L’opera ebbe rapidamente successo per il contenuto sociale, di là dall’aspetto giuridico del problema. Fu recensito con favore dalle Novelle letterarie di Firenze, 16 febbr. 1770, n. 7, coll. 103 s., e dal Journal encyclopédique, 1 giugno 1770, p. 314. Poco dopo apparve, presso lo stampatore Galeazzi di Milano, una seconda edizione dell’opuscolo, con osservazioni di Giambattista Vasco, e l”anno seguente fu edito ancora in testo bilingue, italiano e francese (Harlem et Paris 1771) e influì certamente sulla riforma leopoldina del 1776 che, per merito del ministro Gianni, abolì la carcerazione per debiti.

Detalhes do Produto

    • Ano de Edição: 2016
    • Ano:  2016
    • País de Produção: Brazil
    • Código de Barras:  2001052524894
    • ISBN:  1230001348736

Avaliação dos Consumidores

ROLAR PARA O TOPO