Aguarde...
 

LE NOZZE DI SODOMA



Produto disponível no mesmo dia no aplicativo Kobo, após a confirmação  do pagamento!

Sinopse

Dall'introduzione dell'Autore: "In questo libro tratto del matrimonio omosessuale e sostengo la sua legittimità sotto il profilo giuridico e sotto il profilo morale. In particolare, la tesi che presento qui è che la legislazione italiana non pone ostacoli alla celebrazione di validi matrimoni civili tra persone dello stesso sesso, e che il rifiuto di celebrarli opposto dai funzionari (e avallato dai magistrati interpellati) dipende da un'interpretazione delle norme vigenti condizionata dal pregiudizio in base al quale il matrimonio civile è inteso come una sorta di facsimile del matrimonio religioso cattolico. In fondo, si potrebbe pensare, il matrimonio omosessuale è cosa che riguarda poche persone, non fosse altro perché gli omosessuali sono una minoranza e gli omosessuali che vogliono sposarsi sono ancor meno. In realtà, non è affatto così. Ragionare sul matrimonio omosessuale, e soprattutto sulle ragioni addotte contro il suo riconoscimento nel nostro ordinamento, è ragionare su di un tema di fondamentale importanza per la definizione dei princìpi di un ordinamento giuridico positivo. Lo specifico del matrimonio omosessuale rappresenta un punto di osservazione nel quale convergono problemi di carattere ben più vasto e generale, come i diritti individuali e l'estensione del potere statale, che riguardano da vicino tutti.

Detalhes do Produto

    • Ano de Edição: 2014
    • Ano:  2014
    • País de Produção: Brazil
    • Código de Barras:  2000980080991
    • ISBN:  9788896337400

Avaliação dos Consumidores

ROLAR PARA O TOPO