Aguarde...
 

TERRA CONTRO MARE. RIFLESSIONI SUL NUOVO ORDINE

MONDIALE A PARTIRE DA CARL SCHMITT



Produto disponível no mesmo dia no aplicativo Kobo, após a confirmação  do pagamento!

Sinopse

Questo saggio ricostruisce criticamente l`«itinerarium mentis» che ha condotto il giurista di Plettenberg, a partire dalla sua autocoscienza di tedesco sconfitto e umiliato dai diktat di Versailles, a formulare dapprima una teoria dei "grandi spazi" come superamento degli Stati nazionali, e poi a costruire una filosofia della storia basata sulla contrapposizione fra Terra e Mare. Una visione, quella di Schmitt, centrata sull`odio nei confronti dei popoli marittimi anglosassoni e tendente a condannare senza appello liberalismo e democrazia, alla quale l`Autore oppone una antropologia relazionale, in cui l`«uomo della terra», ontologicamente radicato nella chiusura della Politica - e pertanto storicamente escludente e guerrafondaio - è destinato a essere trasceso e vinto dall`«uomo del mare», la cui apertura fondata sul Diritto si manifesta come universalismo includente e pacificante.

Detalhes do Produto

    • Formato:  ePub
    • Subtítulo:  MONDIALE A PARTIRE DA CARL SCHMITT
    • Origem:  IMPORTADO
    • Editora: YOUCANPRINT
    • Assunto: Filosofia
    • Idioma: ITALIANO
    • Ano de Edição: 2016
    • Ano:  2016
    • País de Produção: Canada
    • Código de Barras:  2001116594917
    • ISBN:  9788892623712

Avaliação dos Consumidores

ROLAR PARA O TOPO