Aguarde...
 

STORIA DELLA LIBERTA DI PENSIERO



Produto disponível no mesmo dia no aplicativo Kobo, após a confirmação  do pagamento!

Sinopse

«La maggioranza di coloro che sono cresciuti nell’atmosfera libera di uno stato moderno e che simpatizzano per la libertà nella sua lunga lotta contro l’autorità, giudicherà difficilmente accettabile qualsiasi argomento in favore della politica tirannica e a favore delle straordinariamente perverse tecniche usate da comunità e governi per soffocare le nuove idee e sopprimere la libera discussione. Il conflitto illustrato in queste pagine appare come una guerra tra luce e tenebre...» John Bagnell Bury (1861-1927) storico, grecista, filologo, libero pensatore irlandese. Già in giovane età iniziò a insegnare Storia moderna e Greco al Trinity College. Nel 1902 passò all'Università di Cambridge ricoprendo la cattedra di Storia moderna e qui divenne maestro di Steven Ruciman. Ha scritto di storia antica – in particolare greca e romana –, storia dell'impero bizantino, storia moderna e contemporanea, filosofia, libero pensiero ecc. La sua Storia della libertà di pensiero è diventata ormai un classico tradotto in molteplici lingue. Di John Bury le Edizioni immanenza hanno pubblicato anche Storia dell'idea di progresso.

Detalhes do Produto

    • Ano de Edição: 2017
    • Ano:  2017
    • País de Produção: Canada
    • Código de Barras:  2001116705788
    • ISBN:  9788898926893

Avaliação dos Consumidores

ROLAR PARA O TOPO